Veterinario Enna - Ambulatorio Veterinario Città di Enna

Vai ai contenuti

La Leishmaniosi e la vaccinazione nel cane >>leggi approfondimento

Passaporto nel cane, gatto e furetto >>leggi approfondimento

L'importanza di una corretta igiene orale nel cane e nel gatto >>leggi approfondimento

Cani, gatti e salute del bambino: cosa dice la scienza? >>leggi approfondimento



Vaccinazione del cane

Quando arriva a casa, il nuovo cucciolo potrebbe avere già ricevuto la prima vaccinazione. Se ha sette o otto settimane d’età, non è ancora completamente protetto verso molte malattie e bisogna fare attenzione ai rapporti con gli altri cani finché non ha terminato il suo programma vaccinale. 
Affinché sia ben protetto, è importante continuare a vaccinarlo per tutta la vita. Il veterinario adotterà il programma vaccinale più adatto allo stile e all’ambiente di vita di ciascun animale. 
Vaccinazione del gatto

Perché vaccinare il gatto?
Quando arriva a casa, il nuovo gattino potrebbe avere già ricevuto la prima vaccinazione. Un gattino di otto o nove settimane d’età non è ancora completamente protetto verso molte malattie infettive e, finché non avrà terminato il suo programma vaccinale, bisognerà impedirgli di vagabondare dove vi sono gatti di cui non si conosce lo stato vaccinale. Affinché sia ben protetto, è importante continuare a vaccinarlo per tutta la vita.


Calcolare l'età del cane



Calcolare l'età del gatto

© 2016 Ambulatorio Veterinario Città di Enna
 
Dr. Paolo Petralia – Tel./fax 0935 510887 – 348 0035279 – paolovet2003@libero.it
© 2016 Ambulatorio Veterinario Città di Enna
 Dr. Paolo Petralia
Tel./fax 0935 510887 – 348 0035279
e-mail paolovet2003@libero.it
© 2016 Ambulatorio Veterinario Città di Enna
 Dr. Paolo Petralia
Tel./fax 0935 510887 – 348 0035279
e-mail  paolovet2003@libero.it
Torna ai contenuti